Le nonne

Gran parte della mia vita sociale consiste ormai, come i miei lettori avranno avuto modo di notare, in casuali incontri per la strada. Come questa signora dal viso paffuto e sorridente e una corona di capelli ricci, che all’aspetto mi ricorda la Bita, una vecchia amica di mia madre. Ma no, che dico! La Bita avrà quasi novant’anni, e questa donna che mi viene incontro festante è più giovane. Non abbastanza giovane per essere una delle figlie di Bita… no. Frugo nella memoria ma sono due parole che la donna mi rivolge a proposito della mia figlia più grande che mi schiariscono in un attimo le idee: ma certo, è ***, mia ex collega e insegnante di mia figlia Benedetta.
«E dimmi, dimmi: stai scrivendo?»
«Oh… be’, sì, certo!»
«No, perché io mi tengo aggiornata! Ho letto il libro, e anche tutte le recensioni! E lo dico sempre ai miei nipotini: questo libro l’ha scritto una mia amica!»
E poi dicono che le nonne non servono a niente.

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, romanzo e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...