Un minuto

I lavori in casa hanno questo di bello, che quando credi che ormai sia tutto a posto e che i piccoli dettagli ancora da sistemare siano, appunto, solo dei dettagli, un giorno succede che ti piomba in casa l’idraulico col suo fido aiutante:
«Signora, siamo venuti a montare i radiatori.»
«Prego, accomodatevi!»
«Ci vorrà un minuto! Intanto, però, sarebbe così gentile da vuotare il guardaroba, in modo che possiamo spostarlo?»
«Spostarlo? E perché?»
«Vede, signora, il radiatore va proprio a fianco dell’armadio, ma ci serve più spazio per lavorare.»
Bene, pensi, ci vorrà un minuto, e togli abiti, asciugamani, lenzuola dal quattro stagioni a sei ante, e in parte li adagi sul letto, in parte li ammucchi su un tavolo, in parte li ammonticchi per terra.
«Grazie signora, faremo in un attimo. Intanto lei potrebbe svuotare la libreria dello studio, che dobbiamo spostare anche quella!»
La libreria dello studio! La gloriosa componibile Kartell che occupa un’intera parete, da terra al soffitto, ed è stipata di libri all’inverosimile?
E così, in men che non si dica, gli operai si danno da fare con un apparecchio rumorosissimo, le scatole di cartone che contenevano i radiatori sono sparse dappertutto, il pavimento dello studio, della camera da letto e del corridoio è completamente ricoperto di libri, l’insostituibile Elena, mia fedele collaboratrice, sta vigorosamente lavando la gloriosa Kartell, arriva un falegname a dare una sistemata al guardaroba che a furia di essere spinto e strattonato si sta sgangherando, riccioli di polvere usciti da sotto l’armadio si spargono dappertutto, suona il campanello ed è il tecnico dell’Enel che deve cambiare il contatore…
C’è voluto un minuto.

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Un minuto

  1. tramedipensieri ha detto:

    Non lo sapevi? 😭😭😭

  2. marisasalabelle ha detto:

    Piccoli disastri quotidiani… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...