Pasticche

Oggi, in farmacia, ci vado per me. Uno dei segnali più evidenti del fatto che si invecchia è dato dalla presenza nella nostra vita di pasticche di cui fino a ora non si avvertiva la necessità e non si conosceva, magari, neanche l’esistenza. Consegno un pacchetto di ricette al farmacista: le mie droghe per dormire, quelle non mancano e devo riconoscere che le prendevo anche quando ero più giovane. Ma la compressa di calcio da sciogliere nel bicchiere… le gocce oleose di vitamina D… l’integratore per abbassare il colesterolo… il gastroprotettore… e questo cos’è? Gardenale? Ah, no: questo è per il mio cane.

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Pasticche

  1. acabarra59 ha detto:

    “ 18 luglio 1989 – Prendiamo un pompalan o un sinergin? E il Q. A. a quanto ammonta? Mi dia anche un viamal se ha un moment. Meglio ticket che mai. E check up con la vita. “.

  2. marisasalabelle ha detto:

    Vedo che hai esperienza… 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...