Anche un bambino

Scusate, ragazzi, siete voi che non capite. Eppure è lampante, lo capisce anche un bambino. Esiste un “aiutiamoli a casa loro” tradizionalmente leghista, becero, egoista, di destra; ed esiste un “aiutiamoli a casa loro” illuminato, ragionevole, generoso, di sinistra. Via! Come potete confondervi?

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Anche un bambino

  1. wwayne ha detto:

    Era ovvio che, dopo la legittima difesa, la sinistra avrebbe cominciato a scimmiottare la destra anche sul tema dei migranti. Del resto le elezioni si avvicinano, e se vuole evitare una catastrofe il PD deve scrollarsi di dosso l’immagine di partito non aperto, ma spalancato nei confronti di chi arriva in Italia. Un’etichetta che dal punto di vista etico magari sarebbe perfino una medaglia, ma in termini elettorali è un marchio d’infamia.
    La mia impressione è che il PD non riuscirà affatto a togliersela, quest’etichetta: la gente sa benissimo chi ha provocato la situazione attuale, e non basta questa timida e tardiva retromarcia per convincere gli elettori che tutt’a un tratto anche il PD è diventato ostile nei confronti dei migranti.

  2. stefano ha detto:

    E però bisogna applicarsi, faticare, sudare, fino a sbattere la testa contro il muro per non cadere nella trappola del tanto sono tutti uguali. Certo, loro, fanno di tutto per dimostrarsi uguali, ma però noi dobbiamo ancora sperare, giusto un pelino, che nonostante ‘ste sciocchezze che sparano, siano un po’ meglio (basterebbe essere meno cattivi e meno cretini) di un Calderoli a caso. Calderoli, mannaggia. Insomma, Renzi è un fanfarone, abilissimo a fare battute da bar sport (l’è un grande piazzista, avrebbe detto un altro toscano), segue la pancia (quanto disprezzo quelli che seguono la pancia), ma però dall’altra parte ci sono Salvini, Giorgia Meloni, Borghezio, accidenti, c’era pure Bonanno… Ecco, io voglio sperare che dalle parti del Pd si dicano le stesse sciocchezze di quelli là, ma poi, quando si tratta di agire, all’atto pratico siano diversi. Parliamo alla pancia, prendiamo il potere (andiamo a comandare, secondo un filosofo contemporaneo), ma poi i migranti li accogliamo e li aiutiamo. Sarebbe bellissimo. E io, come al solito, sono un illuso.

  3. marisasalabelle ha detto:

    Mi rendo conto che il tema dei migranti è molto complesso, d’altra parte è anche uno dei temi che segneranno questo secolo, come quello del clima, del lavoro e altri ancora di portata straordinariamente importante. Non sono un’ingenua, non sono una “buonista” (detesto questo neologismo spregiativo), quindi so che l’accoglienza non basta e che il puro e semplice “volemose bene” non ha senso. Però so che nessuno fermerà le migrazioni, perché la gente scappa dalla povertà, dalla guerra, dalla malattia, dalle persecuzioni, ed è disposta a tutto. Ora, le soluzioni possibili sono: creare dei grandi contenitori per profughi, non importa in che condizioni e con quali diritti, come si è fatto con la Turchia e la Grecia e come in parte si sta facendo con l’Italia; creare campi di raccolta e contenimento in Africa per impedire alle persone di partire (come si vorrebbe fare con la Libia); lasciare che la gente muoia in mare e lungo le vie di terra, oppure agire su due livelli: primo, creare condizioni tali che le persone possano avere una vita sufficientemente buona in Africa, e accogliere e integrare chi parte ugualmente. Ci vogliono programmi seri per attuare quest’ultima strategia, investimenti, risorse, e nessuno è disposto a buttarcele.
    Per quanto riguarda Renzi, del quale l’unica cosa che ho apprezzato, mentre era al governo,. è stato l’atteggiamento di apertura verso questa spinosa questione, è brutto che ora, per carpire qualche voto, faccia proprio un motto che è stato per anni lo slogan della Lega, tanto più che non credo che ciò gli faccia acquistare voti: potendo scegliere, la gente preferisce l’originale piuttosto che la copia.

    • wwayne ha detto:

      Renzi ha già dimostrato di avere un arrivismo ben superiore alla propria coerenza e ai propri scrupoli. Di conseguenza, non dovrebbe stupirLa il fatto che prima faccia l’amicone dei migranti, e poi cambi totalmente atteggiamento dopo aver capito che molti italiani vorrebbero mandarli via a calci in culo. L’unica onda che non ha voluto cavalcare è quella degli anti – vaccini, e forse anche per quella è soltanto questione di tempo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...