Archivi del mese: aprile 2017

Un piacere

Vivere con un figlio adulto è un piacere, no? perché un figlio adulto si fa i cavoli suoi, mentre tu ti fai i tuoi, se hai voglia di cucinare cucini, se no ci pensa lui, se hai voglia di entrare … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , | 5 commenti

Tutta un’altra cosa

La cara Nausicaa invita alcune amiche a una serata poetica. Ha bisogno di sperimentare con noi alcuni esercizi e giochi che userà nel laboratorio che sta allestendo. Siamo una dozzina di persone, quasi tutte insegnanti, quasi tutte in età, diciamo, … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scrivere | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Voglia di vivere

Alla stazione, aspettando il treno. C’è una panchina sulla quale sono sedute tre persone, e dove ci sarebbe posto anche per me, specialmente se una delle persone sedute spostasse la sua borsa, che sul sedile occupa uno spazio non inferiore … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Perle di saggezza

Se aspetti una telefonata e non arriva, va’ pure in bagno e non portare con te né il cellulare né il cordless. Se poi la persona che deve chiamarti insiste a non farlo, allora va’ dalla parrucchiera, posa molto lontano … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Journey

Che gli alunni abbiano cinque o cinquant’anni o più, le classi sono più o meno tutte uguali quanto a composizione interna. La mia classe d’inglese non fa eccezione. C’è lo studente zittone, musone, che dice a fatica due parole solo … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , | 2 commenti