Caruccio

Poi, un giorno, mentre sfogli Repubblica, ti va l’occhio su un necrologio. È morto un signore di quasi settant’anni, amici e parenti lo ricordano. Ma guarda, pensi, eppure io quel tale l’ho conosciuto! E ti ricordi di quando avevi 17 anni e ti eri appena messa insieme al ragazzo che poi hai sposato e che ancora ti sopporta, e la tua migliore amica si era messa insieme a un ragazzo conosciuto durante le vacanze, solo che lui abitava in una città lontana, e non era facile a quei tempi per una ragazza incontrare il proprio fidanzatino che abitava in una città lontana, così andavate a Firenze, tu, il tuo ragazzo e la tua migliore amica, e alla stazione c’era lui che l’aspettava, e ogni coppia se ne andava poi per i fatti suoi, salvo ritrovarsi alla partenza per addii strazianti, e tu, per consolare la tua amica che già soffriva per il distacco, le dicevi in finto romanesco: «Caruccio ‘sto regazzì…»

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...