Ti telefono da Smart

Finalmente sono riuscita a risolvere i problemi legati al nuovo smartphone di mia madre. Ho dovuto fare diverse puntate al negozietto del gestore telefonico, dove l’impiegato anglofono, nel panico, cercava di placare i clienti in attesa, asserendo di non poter soddisfare tutte le esigenze in tempi ragionevoli essendo solo in negozio («I’m only, here!»).
Documenti fotocopiati, firma autografa apposta in calce, attivazione, abbonamento, piccolo riabbocco di denaro perché per misteriose ragioni mancavano 35 centesimi, ed eccoci pronte. Chissà come se la caverà la mamma con la tecnologia?
«È semplice» le dico. «Devi solo toccare lo schermo. Così. No, non devi premere, solo sfiorare. E per scorrere la pagina…»
Le insegno il classico gesto dal basso in alto dello scrollatore seriale. Mamma lo riproduce con eleganza.
«E per cercare su Google… se per esempio mi interessasse “Rubicone”?»
Le mostro come fare, troviamo interessanti notizie su Wikipedia: «È facile, lo vedi. Si tratta solo di prenderci la mano. In poco tempo imparerai tutto. Ora però devo andare: ci vediamo domani!»
Non faccio in tempo a varcare la soglia di casa che il mio cellulare squilla. È lei.
«Pronto! Ti telefono da Smart!»

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Ti telefono da Smart

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...