All mounts

Sono in coda dal gestore telefonico di mia madre per questioni che riguardano il suo abbonamento «all inclusive». C’è sempre una gran fila, dai gestori telefonici, e neanche un panchetto in quel bugigattolo, così mi dispongo pazientemente ad aspettare il mio turno. L’impiegato sta parlando con un signore dall’aspetto asiatico: si direbbe indiano o pakistano. L’uomo parla un italiano un po’incerto ma sa benissimo l’inglese, anche l’uomo dietro il bancone sembra parlare un inglese fluente. Lo invidio, dato che io, alla fine del corso post-intermediate che ho seguito in questi mesi, sono diventata bravissima in lettura e scrittura, sono riuscita a farmi entrare in testa un po’ di regole grammaticali, ma quanto a parlare sono una frana. Quell’uomo invece… sarà per il suo lavoro, certo: avete notato che gli utenti dei telefonini sono in gran parte stranieri?
«You must recharghe your phone all mounts!»
«All mounts? Tutte montagne? Ma io non va in montagna, sta qui in Pistoia!»
«No, no… all mounts… January, February, March… mounts! You must recharghe…»
«Every month! Ah, okay!»
«Scusate, ma ci vuol pazienza» commenta l’impiegato dopo che il cliente se n’è andato. «Sapete come sono questi stranieri! Non dicono una parola di italiano e non capiscono nemmeno l’inglese!»

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...