Festa di laurea

Che bello, quando una sera, che tu neanche te lo aspetti, ti telefona Lorenzo, un carissimo alunno diplomato quando? 2012? Che emozione, dopo tanto tempo!

Lorenzo e il suo piccolo gruppo di fedelissimi sarebbero voluti venire alla festicciola che alunni ed ex alunni avevano organizzato per me alla fine dello scorso anno scolastico. Ma per tutta una serie di fattori non ce l’avevano fatta… anzi, a dirla proprio tutta, avevano avuto un piccolo scazzo coi ragazzi che allora frequentavano la quinta, non si erano intesi e avevano disertato l’appuntamento. Tutto questo, ovviamente, Lorenzo, che è un gentiluomo, non me l’ha detto, ma io l’avevo saputo per vie traverse, tramite qualche pettegolezzo e qualche commento leggiucchiato su Facebook.

«Quelli della quinta B si sono voluti intestare l’iniziativa, quando l’idea era venuta per primi a noi ex studenti, e hanno fatto tutto come gli è parso, senza riguardo per le esigenze degli altri!»

Io li capisco quelli della quinta B: quando una classe arriva a fine percorso si sente navigata, esperta, vuol essere protagonista, conosce bene l’ambiente, sa come muoversi, comanda sulle classi inferiori. E naturalmente, la quinta è sempre la classe più simpatica, divertente e amata dagli insegnanti.

Quello che i ragazzi di quinta sembrano ignorare è che ogni anno c’è una quinta, e ogni quinta si sente protagonista, esperta e prediletta e vuol decidere tutto lei. Anche gli ex studenti un tempo sono stati una quinta, e di conseguenza, anche a distanza di anni, vorrebbero decidere tutto loro, come una volta.

«Poiché non siamo potuti venire a festeggiarla a scuola, vorremmo invitarla a cena» mi ha detto Lorenzo. E così sono andata, e abbiamo passato una bella serata insieme, e non solo mi hanno offerto la cena, ma mi hanno anche regalato un bel mazzo di fiori.

«È una festa di laurea?» ha chiesto la cassiera, vedendomi così giovane e carina, coi miei fiori tra le braccia.

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, scuola e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Festa di laurea

  1. tramedipensieri ha detto:

    🌸😂🌸…….immancabile ironia…

  2. marisasalabelle ha detto:

    Una laurea un po’ tardiva, magari… da “università della terza età” 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...