Tasche

«Svuota sempre le tasche prima di mettere i capi di tuo figlio  in lavatrice. Sai bene che ci troverai immancabilmente un fazzolettino di carta appallottolato, che, se non eliminato per tempo, durante il lavaggio si sbriciolerà in centomila frammenti che andranno a inquinare tutto il bucato.»

Cosa c’è di più semplice di questo piccolo promemoria? E com’è che io riesco sempre a disattenderlo? Scegliendo i capi da lavare ho frugato nelle tasche di jeans e pantaloncini corti, ma ho trascurato una felpa grigia… e ora il bucato è tutto cosparso di impalpabili fiocchetti bianchi, di minuscole palline, di neve  appiccicosa e tenace. Cosa vuol dire non avere la vocazione alla casalinghitudine…

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Tasche

  1. bukurie ha detto:

    Succede pure a me a volte . Settimana scorsa ho lavato le lenzuola bianche e asciugamani e non so come era finito dentro in lavatrice anche una maglietta di colore rosso e non ti dico il risultato finale . Ho dovuto ri lavare tutto da capo con della candeggina per sbiancare 😀 Buona settimana

  2. marisasalabelle ha detto:

    Quel rosa così innaturale… conosco! 😉

  3. tramedipensieri ha detto:

    E ne vogliamo parlare di un colore smorto “celestiale” ? 😰😰😰

  4. zaiiro ha detto:

    Noi abbiamo incollato un promemoria al cassetto per il detersivo della lavatrice: “Svuotare le tasche” 🙂

  5. marisasalabelle ha detto:

    Saggio provvedimento!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...