Uno-due

E così è arrivato, il grande uno-due. Oggi il matrimonio, domani la bomba. Stanotte rientro a ore antelucane, dopo i festeggiamenti, e domani, a ore altrettanto antelucane, il grande esodo.

Tra ieri e stamani, le grandi operazioni di restauro. Pulizia del viso, manicure, pedicure, parrucchiera. Cosa non si fa per la bellezza! La buona notizia è che le croste sui ginocchi sono andate via, tutte a eccezione di una, che però sarà nascosta dalla gonna e non si vedrà.

Telefono a zia Marietta: è già barricata in casa, chissà come è riuscita a spingere un tavolino contro la porta d’ingresso del suo appartamento, si è procurata scatolame e acqua minerale, è pronta ad affrontare l’esplosione.

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Uno-due

  1. Bene ha detto:

    Anche nonna Ritina ha sfidato inconsapevole l’esplosione come zia Marietta …. abbiamo valutato qual’era il male minore. ..😉

  2. marisasalabelle ha detto:

    Non ci crederai, ma mentre pensavo al modo migliore di affrontare l’emergenza con “zia Marietta” mi è venuta in mente la Rita! 🙂 Anche lei in zona evacuazione…
    P.S: ti mando una foto su Wa… riguardo al primo dei due eventi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...