Parafrasi

Parafrasi del primo verso dell’immortale sonetto “Voi che per li occhi mi passaste ‘l core”:

«Te che con gli occhi mi distrussi il cuore

Come dicevano i pistoiesi di una volta, «’Iolai!»

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, scuola e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Parafrasi

  1. RobySan ha detto:

    E di “un dardo mi gittò dentro dal fianco“?

  2. RobySan ha detto:

    P.S.: ulteriori spiegazioni sui cuori infranti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...