Come i capelli

«I Sepolcri è un poemetto composto di 295 endecasillabi lisci.»

«Lisci? Sciolti!»

In fondo, gli endecasillabi sono come i capelli: lisci, sciolti, ricci…

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, scuola e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Come i capelli

  1. RobySan ha detto:

    Sì crudo è il gelo che le rime sdrucciolanosene
    Tremando, e in fondo al verso rincantucciolanosene;
    Le gocciole d’inchiostro stalattitificanomisi
    Sotto la penna, ovvero stalagmitificanomisi.

    Endecasillabi con le doppie punte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...