Quando la forma è tutto

Sono in classe tutta impegnata con la rivoluzione industriale quando arriva la collega che insegna nel corso A.

«Stiamo organizzando una proiezione mattutina del film Macbeth: ti interessa partecipare?»

Mi interessa senz’altro e mi metto subito all’opera: ho bisogno dell’autorizzazione dei colleghi del consiglio di classe.

«Ragazzi, qualcuno di voi ha un foglio da darmi?»

«Ce l’ho io, ma è a righe, prof.»

«Andrà bene.»

Scrivo un breve testo e, uno sotto l’altro, i nomi dei colleghi del consiglio di classe. Poi chiamo il rappresentante degli studenti:

«Hai voglia di farti un giro, andare da tutti i prof dell’elenco e chiedre gentilmente se sono disposti a firmare questa autorizzazione? »

Il ragazzo guarda il foglio, legge i nomi e fa:

«D’accordo, ma dal professor Tertulliano non posso andare.»

«Perché? È il suo giorno libero?»

«No, è che lui… lui ha detto: non firmerò nessun documento che non sia scritto al computer, usando il font  Times New Roman 12, in formato giustificato con interlinea 1,5 e stampato su un foglio A4.»

«Dirai al professor Tertulliano che la professoressa Salabelle era in classe, sprovvista di stampante e impossibilitata ad andare a cercarne una a causa dell’obbligo di sorveglianza nei nostri confronti,  se vuole scusarla…»

«Ok» dice il ragazzo, poco convinto. Dopo un quarto d’ora torna e vedo che la maggior parte dei colleghi ha firmato, tranne religione, che ha il suo giorno libero, inglese, che entra più tardi, educazione fisica, che è in palestra.

«Se vuole, quelli che mancano li contatto domani.»

«D’accordo. E il professor Tertulliano? Vedo che ha firmato… ha detto qualcosa?»

«Ha detto che almeno il foglio doveva essere bianco, senza righe!»

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, scuola e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Quando la forma è tutto

  1. tramedipensieri ha detto:

    Beh…dai una buona media 😀
    E’ solo lui…

    ciao
    .marta

    (PS: Il tuo libro è…stupendo! Sono a arrivata a metà…in due serate)

  2. marisasalabelle ha detto:

    Ciao! E grazie per i complimenti! Sono contenta che Efisia ti piaccia! ❤

  3. corvobianco213 ha detto:

    Ecco, ho un conoscente che è esattamente come il Prof. Tertulliano, inutile dire che lo evito come la peste…
    Rompere le gioiellesse (licenza poetica) per partito preso è una cosa che non sopporto…

  4. marisasalabelle ha detto:

    Ci sono di questi soggetti… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...