Cattiveria

Sono al lavoro per preparare la verifica sulla rivoluzione russa. Ovvia, professoressa, penserete: chissà quante verifiche sulla rivoluzione ha nell’archivio del suo pc! In effetti ne ho molte e come prima cosa vado ad aprire le più recenti. Hmm… Quella dell’anno scorso non la posso dare, e pensandoci bene neanche quella di due anni fa. I ragazzi son più furbi del diavolo e immaginano quali saranno le domande con un margine di errore infinitesimale. Ci sono verifiche più vecchie, che da tanto non ho rispolverato: ma una è di quando avevo l’altro libro di testo, un’altra accorpa rivoluzione russa e prima guerra mondiale, in questa, invece, non c’è Stalin…

Sai cosa? Faccio prima a inventarmi le domande di sana pianta. Così mi metto al lavoro e formulo dei quesiti del tutto nuovi. Alla fine del pomeriggio, soddisfatta per l’originalità del mio lavoro, stampo il tutto: domattina si fanno le fotocopie e via, si somministra la verifica, come si usa dire con un termine che sa di medicina.

Arrivo in classe e distribuisco i fogli ancora caldi di fotocopiatrice. I ragazzi leggono le domande, in classe regna un silenzio stupefatto. Finalmente si alza una voce dal terzo banco:

«Ragazzi, ma di quanto è aumentato il tasso di cattiveria della Salabelle?»

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in scuola e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Cattiveria

  1. ilnonamato ha detto:

    Stalin? Stalin? Che canzone cantava? 🙂 Ah, no! Era Sting che parlava dei russi e dei bambini! Ma non sapevo che fosse così vecchio da esserci nella rivoluzione russa!

  2. marisasalabelle ha detto:

    Sting non è proprio di primo pelo… ma nel 1917 ancora non c’era. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...