Chiavi in mano

Vado in lavanderia. Apro il baule della mia Panda, abbraccio e alzo in uno sforzo immane un cumulo di piumoni, cappotti e pantaloni: a tracolla ho la borsa, in mano le chiavi della macchina e gli occhiali da sole. Butto tutto sul bancone, prendo il numerino e aspetto il mio turno sfogliando i rotocalchi che sono messi a disposizione della gentile clientela. Pochi minuti dopo arriva una signora, anche lei stracarica di roba, anche lei butta tutto sul bancone.
Pochi minuti e arriva il mio turno: lascio i capi da lavare, prendo la ricevuta, infilo in borsa chiavi, occhiali e ogni cosa. Salgo in macchina, vado a casa, parcheggio, apro la borsa e… ops! Com’è possibile che le chiavi della macchina siano dentro, quando in realtà le ho appena staccate dal cruscotto e le tengo in mano? Per un attimo penso di avere le allucinazioni, poi mi torna in mente il bancone pieno di mercanzia, la signora accanto a me, cavolo, dico, le ho portato via le chiavi. Risalgo in macchina, torno in lavanderia. La signore, la commessa e le altre clienti stanno rovistando come matte.
«Cercate queste?» chiedo mostrando il portachiavi del concessionario Fiat, uguale identico al mio.

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Chiavi in mano

  1. wwayne ha detto:

    Ricordo un film con Michael Douglas, Delitto perfetto, che ruota proprio intorno ad una chiave messa al posto sbagliato. Lo ritengo il miglior film che Douglas abbia mai fatto, insieme ad un altro dal titolo curiosamente simile, Un alibi perfetto.

  2. marisasalabelle ha detto:

    Be’… è il remake di Delitto perfetto, del grande Hitchcock!

    • wwayne ha detto:

      Davvero? Anche l’altro, Un alibi perfetto, è un remake di un film di Fritz Lang. Anche questa è una curiosità: i migliori film della carriera di Michael Douglas sono entrambi “copiati.”
      Mi messo subito alla ricerca dell’originale di Hitchcock (o Ciccì coccò, come lo chiama mia nonna). Grazie per l’informazione! 🙂

  3. marisasalabelle ha detto:

    Non ho visto il film con Michael Douglas, ma voto a occhi chiusi per l’originale! Anche in Notorious c’è una famosa scena con una chiave che Ingrid Bergman passa di soppiatto a Cary Grant…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...