Modernità

In ultima analisi: le Grandi Riforme rischiano di traghettarci in un Paese dove un solo partito dominerà una sola Camera grazie a un generoso premio di maggioranza; dove molti organi che continueranno a influire sulla nostra esistenza non saranno più eletti da noi cittadini; d’altra parte, nell’Unione Europea, un Paese non può eleggersi un governo a suo piacere, che attui una sua politica, senza che un trio di istituzioni non elettive gli taglino i fondi… Be’, di che, ti lamenti? È la modernità, bellezza!

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Modernità

  1. ilmiokiver ha detto:

    Mi viene in mente il tale che guarda la Gioconda e dice “bel quadretto”, però io devo farmi la villetta. E traffica che ti ritraffica, il quadro è diventato una finestra. Bella nèh! Ma non abbiamo più la Gioconda.
    Ecco, si riforma, si innova, perché le parole suonano bene. Ma nessuno che guardi che cosa sarà di quello che c’era prima.

    Ma in fondo, basta che ce sta o sole e basta che ce sta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...