Bastava dirlo

Reparto gastronomia.
«Mi dà un etto di prosciutto crudo, per favore?»
«Crudo o cotto, signora?»
«Crudo!»
«E quanto ne voleva?»
«Un etto.»
«Poi?»
«Un etto di salame toscano.»
«Salame toscano… quanto gliene faccio, signora?»
«Un etto.»
«Sono ottanta grammi, signora. Va bene lo stesso?»
«Un etto, per favore.»
«Un etto, eh? Bastava dirlo!»

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Bastava dirlo

  1. tramedipensieri ha detto:

    Ah…visto che ci siamo anche un etto d’udito e un etto di … “sveglia il sonno”! :D:D:D

  2. marisasalabelle ha detto:

    No, è che… certe volte non ti stanno proprio a sentire!

  3. La Dona ha detto:

    Sono uguali ovunque! 🙂

  4. marisasalabelle ha detto:

    Li addestrano appositamente…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...