Buonanotte

È sera e sono a letto. Leggo “Il piccolo amico”, di Donna Tartt, un volumone di più di seicento pagine su cui mi riservo di dire la mia opinione quando l’avrò finito. Non so se sia colpa di una certa prolissità dell’autrice, o del peso materiale del tomo, sta di fatto che la testa inizia a ciondolare, le parole e le lettere cominciano a rincorrersi sulla pagina, gli occhi si chiudono bruscamente e altrettanto bruscamente si riaprono. È arrivato il momento di posare il libro e spegnere la luce. Mi addormento in un lampo, ma dopo un tempo che mi sembra brevissimo sono sveglia: il portone di casa si apre e si richiude rumorosamente, mio figlio sale le scale starnutendo (la sua allergia!), il portone si apre e si richiude una seconda volta, mia figlia sale le scale picchiando forte coi tacchi sugli scalini, la porta del bagno si apre cigolando, uno scroscio d’acqua esce fragorosamente dal rubinetto, una finestra sbatte per il vento, mio marito russa accanto a me, dalla strada viene il rombo di una moto, dal retro, in uno dei cortili limitrofi, un gatto in amore miagola. Buonanotte, Marisa.

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, leggere e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Buonanotte

  1. tramedipensieri ha detto:

    …ora potrai dormire, ci son tutti…

  2. RobySan ha detto:

    Butta via il marito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...