Rentrée

Amaro rientro a scuola dopo le brevi vacanze. Sei ore filate: una l’avrei avuta libera, ma ho accettato di sostituire una collega assente. Felici soprattutto i ragazzi di quarta, che hanno il piacere di stare con me per tre ore consecutive: per rendergli la rentrée ancora più dolce ho destinato queste ore al compito in classe. Mentre distribuisco le consegne Gianni, uno dei miei lettori e commentatori più assidui, mi dice, prof, mi sarei aspettato che Marella a Roma si ingozzasse di pizza e gelato.
Ci hai azzeccato in pieno, caro Gianni, e non vale neanche la pena di parlarne: avresti dovuto vederla, seduta su una panchina in Piazza Navona, alle prese con un’immensa focaccia ripiena, o in Campo de’ Fiori, sotto la statua di Giordano Bruno, con un grosso cartoccio giallo di frittura di pesce…

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, scuola e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...