Un’ottima cena

Le mie amiche Mara e Marella vengono a cena a casa mia. Sono un po’ in ansia perché so che amano la buona tavola e mi chiedo se ciò che ho preparato per loro le soddisferà.
Arrivano con le mani piene di bottiglie di vino, vassoi di pasticcini, vaschette di gelato. Entrano in sala da pranzo, dove ho apparecchiato con cura sul tavolo tondo che ho ereditato dalla zia Gelsomina.
«Bella questa tovaglia!» dice Mara.
«È di quelle plastificate, non è vero? Ne ho comprate due anch’io, alle bancarelle, dieci euro in tutto.»
«No, rispondo, è di puro cotone, l’ho fatta fare su misura, perché le tovaglie tonde, sembra strano, non si trovano più.»
«Al mercato ce n’è quante se ne vuole, e non costan nulla.»
«Be’, a saperlo… sarà per un’altra volta.»
«Oh, la pizza! Hai preso quelle surgelate?»
«Certo che no: ho preparato la pasta seguendo la ricetta di nonna Rosalia.»
«Il paté per i crostini l’hai sicuramente preso già pronto!»
«Buona questa torta Paradiso, per essere fatta con le bustine!»
«È stata un’ottima cena, Marisa. Torneremo presto.»

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Un’ottima cena

  1. tramedipensieri ha detto:

    😀
    …che simpatiche…

    Buon inizio settimana!
    ciao
    .marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...