Bombardato

«Professoressa, com’era lo spettacolo che è andata a vedere ieri con quelli di quinta?»
«Ah, molto interessante!»
«Potrebbe spiegarci la parte in cui i ragazzi hanno bombardato le sagome degli anziani?»
«Gli attori hanno issato delle sagome che raffiguravano dei vecchi molto potenti: una era quella della Regina Elisabetta, la seconda di quel tipo, come si chiama, che ha creato Playboy…»
«Hugh Hefner, prof!»
«Lui. La terza era la sagoma di Paperon De’ Paperoni e la quarta di un certo Mario Rossi, l’anziano tipo, quello che sta arroccato nei posti di lavoro, nei circoli politici, nei luoghi di vacanza, dappertutto, e non lascia posto ai giovani. I ragazzi hanno tirato le palle di gomma e hanno abbattuto tutte le sagome, ma quella di Mario Rossi non ce l’hanno fatta, a buttarla giù.»
«Allora non è vero che hanno lanciato le palle contro di lei!»
«Ragazzi, quante volte ve l’ho detto… non dovete credere a tutto quello che si legge in giro…»

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, scuola e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Bombardato

  1. tramedipensieri ha detto:

    ahhah ahah
    insomma si sono divertiti con sta storia, e hanno anche diffuso notizie false e “tendenziose” 😉

  2. marisasalabelle ha detto:

    E’ un gioco tra me e alcuni ragazzi. Loro leggono i miei post, che sono basati su episodi reali, in cui si possono facilmente riconoscere, ma che alla fine deragliano con una conclusione scherzosa; poi mi chiedono se è vero quello che ho scritto, e io nego tutto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...