Un giro un po’ largo

Interrogazione in storia. Argomento: l’Europa nel Settecento. Dario è preparatissimo sul Regno di Prussia, sa tutto della casa di Hoenzollern, degli Junkers, delle guerre intraprese da quel piccolo stato e del suo incredibile esercito.
«Bravissimo, Dario. Dimmi una cosa: in quale regione dell’Europa si trovava il Regno di Prussia?»
Dario è incerto, così provo ad aiutarlo. In classe non c’è una carta geografica, non siamo nell’aula LIM così da poterla proiettare, perciò posso solo dirgli di visualizzare mentalmente l’Europa. Vorrei che localizzasse la regione nordorientale, ma come guidarlo?
«Immaginati l’Europa. L’hai in mente? A Sud c’è il Mediterraneo, a ovest la Francia… e a nord?»
Con gli occhi chiusi e la fronte corrugata Dario si immagina l’Europa settentrionale.
«Lassù c’è una grande penisola… che dal circolo polare viene giù verso la parte continentale, dividendosi in due rami… hai presente? Come si chiama quella penisola? Quali stati ci sono?»
Dario è incerto, e i compagni per aiutarlo buttano là qualche parola chiave.
«Lapponia!»
«Babbo Natale!»
«Ikea!»
«Pensaci, Dario. Babbo Natale, l’Ikea… Ibrahimovic… la penisola è… non ti viene in mente? La Scandinavia!»
«Ah, sì… la Scandinavia, è vero…»
«E proprio sotto la Scandinavia, sotto la Svezia, molto vicino… c’è un piccolo stato, hai presente?»
Dario prova a immaginare il piccolo stato sotto la Svezia ma non riesce proprio a figurarselo. Intanto il coro suggerisce:
«C’è del marcio!»
«Amleto!»
«Veleno nell’orecchio!»
«Cosa ti fanno venire in mente queste parole? Qual è la nazione di Amleto, lo stato dove “c’è del marcio”?»
Niente da fare. Anziché aiutarlo, i nostri tentativi l’hanno confuso. Scrolla la testa.
«Non lo so, professoressa.»
«È la Danimarca. Ti ricordi? Amleto, principe di Danimarca… ecco, il Regno di Prussia stava proprio a est della Danimarca, nel nord est dell’Europa, affacciata sul mar Baltico… hai presente il mar Baltico?»
«No, professoressa. Però, poteva anche farlo meno largo, il giro!»

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, scuola e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Un giro un po’ largo

  1. si è dimenticata dei biscotti prof. 😀

  2. marisasalabelle ha detto:

    I biscotti danesi? Ah, che smemorata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...