Leopardato

Oggi ho sacrificato il mio giorno libero per accompagnare i ragazzi di quinta a un incontro sulla partecipazione del Brasile alla seconda guerra mondiale e sul contributo della Feb allo sfondamento della linea gotica. Tra un generale brasiliano che non riusciva a manovrare una semplice presentazione in powerpoint e un professore universitario in caduta libera che ci ha parlato del pao brasil, l’albero dalla cui resina si estrae un prezioso colorante e forse un ancor più prezioso rimedio contro il cancro, e ha fatto l’elogio dei chineros, le ciabattine infradito ormai universalmente note, mi sono chiesta se chi organizza certe giornate di studio per gli studenti sappia davvero cosa fa. Menomale che c’era il sole, che i ragazzi erano allegri e divertenti come sempre, che in piazza del Duomo c’erano le bancarelle del mercato.
«Professoressa, che ne dice di questo vestitino leopardato?»
«Meglio questo nero molto corto e scollato, adatto al suo fisico perfetto!»

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, scuola e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...