Selezione

Non è vero, poi, che la scuola di oggi non è selettiva. Non è vero che tutti sono promossi. Nella scuola dove insegno io, tra alunni non promossi, alunni che si ritirano nel corso dell’anno, alunni che non vengono scrutinati per aver superato il tetto delle assenze, se ne va il venti, il trenta, anche il cinquanta per cento. Molti ragazzi abbandonano definitivamente gli studi, molti arrivano al diploma con uno, due, tre anni di ritardo. Alcuni dei miei colleghi sono fieri di questi dati. Io, non tanto.

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Selezione

  1. stefano mosso ha detto:

    A me, nell’arco dei miei studi, sono morte ben due insegnanti di matematica (una alle elementari ed una al liceo)…questo a proposito di scuola e selezione.

  2. Laura Bonanno ha detto:

    Sono contenta del tuo blog!Bella anche la foto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...